giovedì 27 novembre 2014 - 00:00

È arrivato il nuovo ProfiHub B5+RD

E' ora possibile ordinare il nuovo Hub della gamma Procentec:

ProfiHub B5+RD è un componente avanzato, robusto e flessibile per installazioni PROFIBUS DP in ambienti IP20, che rende possibile l'implementazione di linee spur lunghe (cablaggi a T), connesse a più di un dispositivo. Praticamente si possono realizzare cablaggi a stella e backbone. Il nuovo B5+RD include una unità di diagnostica integrata.

0231

Tra i nuovi prodotti commercializzati dal centro di Competenza Profibus-Profinet: ProfiHub B2FO2+ (PROFIBUS Fiber Optic Coupler- 17220) e il nuovo innovativo ProfiSwitch X5, che elimina i vincoli relativi alla velocità di comunicazione.

Per informazioni sulle funzionalità, disponibilità e prezzi del nuovo ProfiHub B5+ e di tutti i nuovi prodotti della gamma Procentec è possibile inviare una mail a profilab@csmt.it

Leggi tutto...
lunedì 03 novembre 2014 - 00:00

Il Sistema Brescia verso Expo 2015

Numerose istituzioni pubbliche bresciane, le Università, i più importanti enti, fondazioni ed organizzazioni economiche e imprenditoriali del territorio bresciano, tra cui CSMT, hanno dato vita al Sistema Brescia x Expo 2015.

55 enti hanno creato un'associazione temporanea di scopo al fine di progettare e realizzare iniziative di promozione e di valorizzazione del sistema economico, sociale e culturale della provincia di Brescia per determinare forme di partecipazione e di visibilità all'interno dell'Esposizione Universale Expo 2015 (maggio-ottobre 2015).

Uno degli strumenti di valorizzazione del territorio bresciano e delle sue imprese è il nuovo portale http://expo.bs.it, sul quale le aziende bresciane avranno a disposizione una vetrina per presentare le proprie attività e prodotti.

logo expobs

Brescia e il suo territorio, durante lo svolgimento di Expo 2015, saranno protagonisti per sei giornate, durante le quali il Padiglione Italia porterà in primo piano l’eccellenza del territorio bresciano, delle sue imprese, del suo patrimonio culturale, della sua tradizione turistica. Una delle giornate sarà dedicata alla ricerca e innovazione tecnologica, come espressione del ricco panorama universitario che con i suoi atenei ha aderito al 'Sistema Brescia X Expo.

Logo EXPO

Nella sezione 'Aziende' del portale http://www.expo.bs.it/ le imprese e attività commerciali bresciane potranno inserire il proprio profilo e una descrizione delle proprie attività e dei servizi e prodotti offerti.

banner sistema bs eccellenze

 Seguici su Facebook: Brescia x Expo 2015 https://www.facebook.com/Expo.bs

Leggi tutto...
sabato 01 novembre 2014 - 00:00

Gabriele Ceselin nuovo direttore di CSMT

Gabriele Ceselin, amministratore delegato e direttore generale di Aqm, è stato nominato nuovo direttore di Csmt Gestione dall’assemblea dei soci che si è riunita venerdì 31 Ottobre a Brescia.
La nomina di Gabriele Ceselin alla Direzione generale, segue di alcuni mesi l’insediamento, come presidente, dell’ingegner Riccardo Trichilo, direttore della divisione armi di Beretta, nonché l’ingresso di Paolo Streparava nel consiglio di amministrazione.

L’assemblea ha approvato anche il nuovo ambizioso piano industriale di Csmt: il centro di trasferimento tecnologico bresciano diventerà sempre più il ponte tra ricerca e industria, individuando i bisogni delle aziende e dei diversi stakeholders.
Il nuovo corso di Csmt o meglio, Csmt 2.0 (secondo la definizione di Riccardo Trichilo), prevede che divenga l’hub bresciano per il trasferimento tecnologico e l’innovazione. Csmt sarà anche un catalizzatore di public funding, incubatore di start up e promotore di sistema tra le aziende. All’interno della struttura nascerà il nuovo centro di competenza Health&Wealth, in sinergia con il nuovo piano di sviluppo dell’Università di Brescia. Gli altri centri di competenza andranno a toccare tematiche ampie: Lean management/Processi gestionali, Sviluppo e sostenibilità del prodotto, Profibus/profinet, Public funding e Pressocolata. In particolare quest’ultimo darà vita a una scuola di pressocolata di alto livello, che addestrerà tecnici qualificati con il titolo di High Pressure Die Casting Engeenering coordinator o High Pressure Die Casting Techologist coordinator.

Grazie ai nuovi centri di competenza, Csmt si porrà l’obiettivo di contribuire a rendere il territorio bresciano competitivo, innovativo, attrattivo e sostenibile per imprenditori, investitori, risorse intellettuali e cittadini.


Per maggiori informazioni potete contattare la segreteria di CSMT: info@csmt.it  / 0306595111.

Leggi tutto...
lunedì 27 ottobre 2014 - 00:00

26.11.14 SIGI-X: un nuovo strumento per la produzione su commessa

logo sigix ita

SIGI-X: perché le commesse non siano più delle scommesse

Mercoledì 26 Novembre 2014 a Brescia dalle ore 15:00

Durante l'evento i relatori hanno spiegato i contenuti del progetto SIGI-X, un progetto di ricerca che ha permesso di realizzare una soluzione innovativa per la gestione delle commesse singole

Per scaricare l'agenda della giornata clicca qui.

E' possibile scaricare gli interventi di:

Riccardo Trichilo (CSMT): CSMT 2.0

Marco Perona (Università degli Studi di Brescia): Il progetto SIGI-X

Massimo Zanardini (Università degli Studi di Brescia): Le criticità della gestione su commessa

Stefano Peli (Alten Italia): Un nuovo strumento per la gestione delle commesse.

Leggi tutto...
giovedì 23 ottobre 2014 - 00:00

R&S: Verso il credito d'imposta 2015

Nel 2015 sarà possibile ottenere un credito d’imposta per investimenti in Ricerca e Sviluppolo prevede l’articolo 7 della Legge di Stabilità 2015, che va a modificare il decreto Destinazione Italia (dl 145/2013).

Beneficiaritutte le imprese, indipendentemente da forma giuridica, settore economico e regime contabile.

Importo: il provvedimento prevede di coprire il 25% di investimenti in R&S rispetto alla media degli investimenti 2012-2014, ma per alcune spese resta al 50%. Il tetto massimo sarà di 5 milioni l’anno per beneficiario.

Durata: l’agevolazione passa da tre a cinque anni (2015-2019): ciò significa che la somma erogata annualmente viene ridotta, ma si allunga il periodo in cui viene riconosciuta.

Requisiti: l’investimento minimo richiesto è di 30 mila euro annui.    

 

Leggi tutto...