inXense: la giovane spin-off UNIBS arricchisce le competenze dell'Hub!

inXense: la giovane spin-off UNIBS arricchisce le competenze dell'Hub!

DATA

24.10.2022

InXense, spin-off UNIBS nata ad aprile 2022, è specializzata nella diffusione e realizzazione di Smart Objects.

Il nostro Innovative Contamination Hub aggrega competenze provenienti dal mondo accademico e della ricerca, spin off e start up, aziende, associazioni e istituzioni, con lo scopo di portare sul territorio l’innovazione finalizzata alla sostenibilità economica, ambientale e sociale. Tra le realtà che da poco si sono unite al network di CSMT, c'è la spin-off dell'Università degli Studi di Brescia inXense, specializzata nella diffusione e realizzazione di Smart Objects.

Ad animare la giovane realtà un team di ingegneri elettronici, meccanici e biomedici che lavorano sullo studio e la progettazione di "oggetti intelligenti" per diversi settori di applicazione: medicale, automotive, aerospace e industriale.

Uno "Smart Object” è un oggetto fisico equipaggiato con sensori e/o attuatori, una piccola unità di elaborazione, un dispositivo per la comunicazione e una fonte di alimentazione, che viene quindi potenziato e dotato di:
- capacità di misura delle grandezze dell’ambiente in cui opera;
- capacità di elaborazione dei dati acquisiti;
- capacità di comunicazione tramite protocolli dedicati con server remoti o con altri Smart Object.

La missione di inXense è contribuire alla diffusione e alla realizzazione di Smart Object grazie alla funzionalizzazione degli oggetti, attribuendo loro capacità sensoriali, elaborative e di comunicazione, integrando componentistica elettronica direttamente sulla superficie degli oggetti per elaborare informazioni provenienti dai sensori, eseguire algoritmi e inviare informazioni verso unità esterne per l’esecuzione di funzioni, di collaborazione fra oggetti o di monitoraggio del loro stato. In questo modo un oggetto incrementa le proprie prestazioni e svolge le sue funzioni in modo più efficace, determinando un valore aggiunto (es.: manutenzione predittiva e automonitoraggio dello stato di salute).

Una delle tecnologie utilizzate da inXense per la realizzazione degli Smart Objects è l'elettronica stampata: la strumentazione presso la sede di Via Branze consente la deposizione selettiva di svariate tipologie di inchiostri che una volta sinterizzati costituiscono materiali conduttivi, semi conduttori, resistivi o isolanti. Qualsiasi tipo di pattern geometrico può essere realizzato grazie alla progettazione in digitale consentita dai software CAD, permettendo di raggiungere una deposizione ottimizzata su ogni tipologia di substrato, sia esso planare o 3D.

Scopri di più sulle attività di InXense: https://inxense.it/


DATI DEL POST

AREA

HOUSING & CONTAMINAZIONE



condividi

PARTNER