Dal PNRR finanziamenti a sostegno delle start-up

Dal PNRR finanziamenti a sostegno delle start-up

DATA

17.05.2022

Nuove disposizioni del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza a sostegno delle startup e delle PMI che puntano sul digitale.

La Società di Gestione del Risparmio (SGR) di Cassa Depositi e Prestiti (CDP) ha istituito un Fondo di investimento per le startup e le PMI, in modo da sostenere la transizione digitale, così da essere in linea con il PNRR (Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza) per la digitalizzazione delle imprese.

DOTAZIONE FINANZIARIA
Le risorse complessivamente stanziate ammontano a 300 milioni di euro.

SOGGETTI AMMISSIBILI
Start-up con elevato potenziale di sviluppo, con particolare riguardo verso le PMI delle filiere della transizione digitale e le piccole e medie imprese, che realizzano progetti innovativi, anche già avviati (non prima del 1° febbraio 2020), ma caratterizzati da un significativo grado di scalabilità.

INTERVENTI AMMISSIBILI
Saranno ammessi interventi nei seguenti ambiti:

- intelligenza artificiale;
- cloud;
- assistenza sanitaria;
- industria 4.0;
- cybersicurezza;
- fintech;
- blockchain.

PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE E SCADENZE
Atteso per giugno 2022 l'accordo tra governo italiano e CDP che dovrà includere precise specificazioni della tipologia di azienda che sarà beneficiaria, degli obiettivi e KPI degli investimenti, della governance e dei criteri di selezione.

DATI DEL POST

AREA

PROJECT FUNDING



REFERENTE DEL POST

Alberto Bonetti

Responsabile Project Funding

CSMT

MOBILE

342 8710060



condividi