News

  • PROGRAMMA LIFE 2014-2020: aperta la call 2020 / Guardiamo al futuro con ottimismo #andràtuttobene

    LIFE è l’unico programma dell’Unione Europea interamente dedicato a finanziare progetti di sostenibilità ambientale orientati a favorire lo sviluppo, l’attuazione e l’applicazione delle politiche e della legislazione Comunitaria in materia di ambiente e clima. 

    I progetti devono avere finalità ambientali, caratteristiche innovative, devono produrre impatti concreti e misurabili oltre che essere replicabili e/o trasferibili ad altri ambiti e contesti.

    Il bando sarà suddiviso in due “sottoprogrammi” con regole e scadenze differenti.
    I progetti dovranno ricadere almeno in uno dei settori prioritari di intervento elencati.

    1) Sottoprogramma Ambiente:
    Ambiente e uso efficiente delle risorse (progetti su acqua, rifiuti, efficienza nell’uso di risorse, economia circolare, riduzione inquinanti ed emissioni, etc.)
    Natura e biodiversità
    Governance e informazione ambientale

    2) Sottoprogramma Clima:
    Mitigazione del cambiamento climatico
    Adattamento al cambiamento climatico
    Governance in materia climatica e informazione in materia di clima

    Le proposte progettuali possono essere presentate da qualsiasi soggetto giuridico, pubblico o privato, profit o non-profit sia individualmente che in partenariato.

    I progetti LIFE hanno generalmente un costo totale compreso tra 500,000 e 5 milioni di Euro.

    L’agevolazione prevista consiste in un contributo a fondo perduto fino al 55% delle spese ammissibili. Sono eleggibili esclusivamente costi sostenuti a partire dalla data di avvio del progetto (giugno / settembre 2021).

    La dotazione finanziaria per il bando 2020 è di 450 milioni di Euro.

    L’agenda per la presentazione:
    •  2 aprile 2020: pubblicazione della call
    •  14 Luglio 2020: presentazione di una idea progettuale (area “ambiente”)
    •  Ottobre 2020: presentazione del progetto esecutivo (area “clima”)
    •  Ottobre/Novembre 2020: preselezione delle idee progettuali (area “ambiente”)
    •  Febbraio 2021: presentazione del progetto esecutivo (area “ambiente”)
    •  Giugno 2021: informazioni sui risultati
    •  Settembre 2021: inizio dei progetti

    Principali NOVITA’ del 2020:
    - sono incoraggiati progetti che propongano idee e strumenti per prevenire o affrontare situazioni di emergenza legate alla salute umana ed abbiano un legame con  ambiente e il clima;
    - i soggetti privati non sono più obbligati a gare d’appalto pubbliche per contratti superiori a 135 000 euro;
    - è stata introdotta una sezione speciale per le start-up. Le start-up potranno qualificarsi come beneficiari coordinatori in partenariato con società consolidate;
    - tutti i progetti saranno autorizzati a sostenere finanziariamente le iniziative locali che possono contribuire all'obiettivo del progetto nella forma di sovvenzioni che il partner beneficiario può concedere a soggetti (terzi parti) che non possono qualificarsi come partner di progetto.

    Per maggiori dettagli:

    CSMT è un centro di ricerca e polo tecnologico che opera a stretto contatto con l’Università degli Studi di Brescia, il CNR, l’ENEA ed ha costruito negli anni un network nazionale ed internazionale di contatti con partner pubblici e privati di altissimo livello tecnico-scientifico con cui attivare collaborazioni sul bando LIFE.
    Il centro Project Funding di CSMT si avvale di un team con esperienza pluriennale nella progettazione europea e offre servizi per la stesura della proposta progettuale, project management e rendicontazione dei costi.

    Per maggiori informazioni sul bando:
    Dr. Matteo Falasconi, Project Funding CSMT
    E. m.falasconi@csmt.it - T. 328 9475543

    Tutte le informazioni sul Bando LIFE,  i progetti che possono essere presentati e le caratteristiche che devono avere per avere successo,  case history di progetti che sono stati finanziati nelle precedenti call. 
    Tra i relatori il dott. Angelo Salsi, Capo Unità del Programma Life (EASME – Bruxelles), i responsabili del servizio ricerca dell’Università di Brescia, i coordinatori di alcuni progetti LIFE finanziati e di proposte ammesse alla selezione e i nostri esperti dell’area Project Funding.

    PROGRAMMA LIFE 2014-2020: aperta la call 2020 / Guardiamo al futuro con ottimismo #andràtuttobene
  • torna